Tenuta Antica

Maria Pia Lottini & Mauro Molteni


Tenuta Antica

Regione Busdone 2

14050 Cessole (AT)

Tel.0144 80113

info@tenuta-antica.com

 

tenuta-antica.com

 

La Tenuta Antica è un'azienda agricola biologica e agriturismo a gestione completamente familiare.

I titolari sono Maria Pia Lottini e il marito Mauro Molteni che si sono trasferiti da Vimercate a Cessole (nel cuore della Langa Astigiana, tra Acqui Terme, Canelli e Alba) nel 2003, dopo aver seguito per 3 anni i lavori di ristrutturazione della cascina e la conversione al biologico dell'azienda. Attualmente ci vivono con i loro 2 figli, Luca e Daniele.

Entrambi provenienti dal mondo IT, senza conoscenze pratiche nel campo agricolo ma con il sogno di creare un ambiente naturale, privo di sostanze chimiche, produttivo e sostenibile, un luogo dove produrre del buon vino e del buon cibo. Dopo qualche ricerca hanno scoperto il bellissimo territorio delle Langhe Piemontesi e in un piccolo paese della Valle Bormida hanno deciso di partire con il loro progetto di vita.

Per avvicinarsi al mondo agricolo, Maria Pia ha frequentato un corso di orientamento all'agricoltura presso la Scuola Agraria del Parco di Monza e un corso di Permacultura presso la Cascina Santa Brera. Scopre anche l'agricoltura sinergica che la introduce alle tecniche naturali di Fukuoka e Emilia Hazelip e proprio da li comincia a mettere le mani nella terra e a creare il primo orto sinergico dell'azienda. Oggi l'azienda agricola produce 5 tipi di vino, succo d'uva, nocciole, fragole e ortaggi, tutto biologico.

Nella ricerca della sostenibilità, si utilizzano energie rinnovabili, si minimizzano gli scarti e si condivide il surplus. Si produce energia elettrica con un grosso impianto fotovoltaico e acqua calda con il solare termico. Il riscaldamento è a legna. E' stato creato anche un bacino di raccolta di acqua piovana per irrigare il giardino e l' orto.

 

L'agriturismo è composto da 2 grandi cascine in pietra separate da una corte interna. La cascina più grande è un tipico esempio di edificio rurale piemontese. Costruita verso la fine del XVIII secolo è stata finemente ristrutturata mantenendo la struttura originale con colonne e giochi di volte e i materiali esistenti come la pietra di Langa, travi di legno e mattoni .