Oreste Buzio

Oreste Buzio


Via Piave 13
15049 Vignale Monferrato (AL)
info@orestebuzio.it

 

orestebuzio.it

 

L’azienda Vitivinicola Oreste Buzio, fondata nel 1860, è situata a Vignale Monferrato paese patrimonio Unesco per i suoi paesaggi e per gli infernot. Una realtà a conduzione completamente familiare; 5,5 ettari a vigneto per una produzione di circa 20000 bottiglie da  vigne che circondano l’abitazione e sulle colline di Camagna come scorcio le Alpi dal Massiccio del Monte Rosa fino alle Piccole Dolomiti. A condurre l’ azienda ci sono i figli Marco e Andrea che ne è anche l’enologo, insieme al padre Oreste Buzio (il nome dell’azienda deriva dal nonno Oreste capostipite).
Per accedere alla cantina si passa sotto un antico portico in cui sono ancora visibili le stanze dei mezzadri di un tempo; una volta scesi si può vedere prima l’area di invecchiamento con il caratteristico infernot dell’800 scavato nell’arenaria e scendendo ancora la parte di cantina di vinificazione dei primi del 900.
Si respira il profumo, la cordialità e l’ospitalità di un tempo dove all’avventore non resta che farsi cullare dall’assaggio dei vini e dai racconti di Oreste e dei figli. Ogni singolo vino è fatto con l’intensità e la passione per le cose buone; infatti siamo certificati Biologici dal 2003 e seguiamo fin dal vigneto lo sviluppo e l’espressione delle annate secondo ciò che la Natura vorrà donarci.
Le vigne hanno un orientamento e una destinazione di uvaggio dettato dai nonni Barbera in cima alla collina e giù scendendo verso il fondo valle Grignolino fino allo Chardonnay scelto 40 anni fa da Oreste per le sue caratteristiche di eleganza e di spiccati profumi fruttati. Monferrato Freisa sull’altro versante sud est con le sue note speziate. Da quest’anno la vendemmia ci ha dato anche i primi frutti di Albarossa che vinificheremo in purezza e che sarà sicuramente una gradita sorpresa visto gli ottimi presupposti dell’annata trascorsa.
A breve sarà presente anche  uno Spumante Metodo Classico Base Chardonnay.In Cantina ll nostro obbiettivo è di condurre la vinificazione riducendo al minimo le “ interferenze “ con tutte le fasi di vinificazione:  usiamo lieviti selezionati e riduciamo al minimo i travasi del vino e l’uso di Solfiti; non eseguiamo alcuna chiarifica  e diamo al vino i tempi che gli spettano, prima di proporlo al consumatore. Anche i passaggi in legno solo in barrique sono limitati a max 6 – 8 mesi anche per il nostro Riccardo II “ Riserva” Barbera Superiore.

 

Oscar Peterson - C Jam Blues